Crisi matrimoniale: è fondamentale non abbandondonare “la nave”

crisi matrimoniale nave tempesta

Possiamo paragonare la famiglia che attraversa una crisi matrimoniale ad una nave in mezzo alla tempesta, che ha difficoltà a mantenere la rotta. Paura, dolore e disorientamento possono prendere il sopravvento. Ma se il capitano riesce a non farsi soggiogare da questi sentimenti, sicuramente eviterà il peggio. Certamente, la paura innesca la tentazione di scappare. Ma lasciare la nave al proprio destino non è quello che un capitano è stato addestrato a fare. Solo lui è in grado di trovare strategie utili per mantenere la rotta, affinché la nave possa riportare meno danni possibili.

Cosa accade durante una crisi matrimoniale

All’interno di una crisi matrimoniale, avviene qualcosa di simile all’attraversamento di una tempesta. Tra paura e dolore, non è facile mantenere l’equilibrio. Anzi, si può essere tentati di scappare. Cosa accade se i genitori non riescono a mantenere il controllo dell’intera situazione? Si creano danni soprattutto per i più deboli e fragili della famiglia: I FIGLI.

Purtroppo capita molto spesso che durante una crisi matrimoniale si inneschino dinamiche sbagliate. Ad esempio che:

  • i figli siano gli ultimi ad essere informati, ma i primi ad essere in qualche modo “manovrati” e “usati”
  • ira, violenza e ribellione si scatenino in uno o più componenti della famiglia
  • uno o entrambi i coniugi smettano di farsi carico dei figli con la dovuta attenzione
  • si inizi a screditarsi a vicenda.

Tutto questo trasfoma la crisi in conflitto che genera “infinita” sofferenza.

Durante una crisi familiare, è fondamentale trovare la forza per non abbandonare “la nave”, continuando ad esercitare il proprio ruolo.

Quando il capitano riesce a salvare la sua nave dalla tempesta e il mare torna ad essere calmo, nessun membro dell’equipaggio potrà dimenticare. Una lezione di vita rimarrà in tutti i passeggeri. Ossia che, dopo una tempesta, si può sempre ritornare a guardare il mare con fiducia e speranza.

Se durante la crisi matrimoniale i genitori riescono a sostenere nel modo giusto i figli, questi sicuramente riusciranno ad elaborare in modo più veloce il dolore. E ciò li renderà più ottimisti nei confronti della vita.

Il nostro servizio Mediazione Familiare Roma nasce per aiutare i coniugi ad affrontare nel modo migliore una eventuale crisi familiare.

Mediazione Familiare Roma

 

Su Facebook ci trovi nella Pagina Separazione Karma.

[Totale: 1 Media: 5]

Ti possono interessare anche